sabato 9 maggio 2009

L'angolo della CulTura

Cari Fratelli,
una breve recensione di film proposti nelle sale nell'ultimo periodo (o che usciranno a breve in Italia), con la speranza che possa guidarvi nella scelta...

The Haunting (in Connecticut): il Dr. Nino Crivello sa che a noi piacciono questi film, ma dopo l'impareggiabile E venne il giorno non sappiamo piu' cosa aspettarci ormai...la tentazione di abbandonare la sala dopo i primi 5-10 minuti e' forte anche in questo caso, ma riusciamo ad andare avanti. In generale, il film ripercorre le atmosfere thriller della Febbram(con l'indimenticato Maccio Capatonda), e si incanala fedelmente nel filone horror di Urla a caso del maestro Pelo Ponneso, e de Il Buio del compianto Bruno Liegibastogneliegi (vedere omonimi trailer su YouTube per i non addetti ai lavori). Troppi cadaveri, comunque, per risultare credibile. La storia e' vera, si affrettano a scrivere anche nel finale sullo schermo. Il film invece, decisamente no.

X-Men Origins Wolverine: premetto che non avevo visto gli altri film della saga, come ho quasi sempre fatto tra l'altro in questi casi, da Ritorno al Futuro aL Signore degli Anelli, comunque conoscevo piu' o meno la storia.
Ovviamente, il fatto di sapere in anticipo come vanno a finire le cose fa scemare parecchio la suspense (come nei primi episodi di Star Wars, tra l'altro).
Le evoluzioni acrobatiche sono pero' degne di nota...e le lame che escono dal dorso della mano...una figata pazzesca...me le voglio comprare.

Knowing: vedere i film in lingua originale mi fa spesso rendere conto di quanto il doppiaggio possa fare paradossalmente bene, piu' che male, al film stesso. E' questo il caso in particolare del Sig. Nicholas Coppola, in arte Cage, impresentabile anche in questo film, e sempre co' sta faccia scura, segno certo che stanno per ammazzare qualcuno, magari financo lui. L'idea del film in realta' e' buona, e almeno inizialmente si sviluppa anche abbastanza bene (nonostante il succitato personaggio)...forse il finale eccede un po' in banalita'. Ma d'altronde, nel filone thriller l'importante non e' quanto mostri sullo schermo, ma quanto lasci intendere, senza mostrare...e di Esorcista infatti, ne hanno fatto solo uno.

4 commenti:

gabry ha detto...

Ma films un po' più carini, no?
Dai, di sicuro puoi fare di meglio! :)

Doctor Seps ha detto...

...Angels & Demons mercoledi'...aspettate aggiornamenti...
e a seguire, Candy Candy vs Freddie Krueger...

Antonino Crivello ha detto...

noooooooooooo e venne il giorno nooooooooooooo..

(tre passi indietro e si uccide)

ps.. avevo sbagliato post.. scusate.

gabry ha detto...

Sei sempre il solito! :)