mercoledì 24 settembre 2008

mah...un po' di parole messe a caso

Dolce Maria
dimentica i fiori
dipinti dal tempo
sopra il tuo viso,
e gli anni andati via
seduta ad aspettare
una lunga, lunga via
nessuno da incontrare...
Non voltarti piu.
E il giorno arriverà
vestito di poesia
ti parlerà di sogni
che non ricordavi piú,
e ti benedirà
dolcissima Maria.
Dolce Maria
dagli occhi puliti
dagli occhi bagnati
è tempo d'andare:
e presto sentirai
profumo di mattino
e il tordo canterà
volandoti vicino...
non voltarti piú.
E qualcuno se vorrai
vestito di poesia
ti coprirà d'amore
senza chiederti di piú,
e t'accarezzerà
dolcissima Maria

Premiata Forneria Marconi



...non è che abbia qualcosa in particolare da dire, ma non scrivo mai nulla...e stasera vorrei rifarmi...Che c'entra il testo della canzone col coro? In realtà non c'entra niente, mi piace tanto e basta...avrei voluto scrivere anche le note o farvi sentire la canzone...in realtà per me la musica ha sempre significato molto, nella mia vita è stata un po' un'ancora di salvezza. Ma non riesco a immaginare o ad ascoltare musica senza poesia, insomma quando la poesia e la musica si sposano (qualsiasi tipo di musica)...queste riescono a scuotere qualcosa dentro di noi e tutto, nell'insieme, sembra acquistare davvero senso...se devo dirla tutta per me separare queste due cose è un po' come separare il sesso dall'amore (non scandalizzatevi, daaaaai=D), poche persone ci riescono e ancora meno riescono a farlo davvero. Cosa voglio dire con questo? Ricordo, quando vi osservavo, anzi vi ascoltavo da lontano, come mi sentivo io...Voglio dire che secondo me il nostro talento, e più in generale quello che fate (e che anche se con pochissima costanza faccio anch'io) è qualcosa di straordinario. Dico che mettere il proprio dono al servizio della comunità e mettere l'anima dentro le canzoni che cantiamo è ancora più lodevole perchè, forse, a volte, non ce ne rendiamo conto, ma in realtà riusciamo a toccare il cuore delle persone col nostro canto, e non sempre forse ci soffermiamo a pensare a questo, lo dimentichiamo, e magari cadiamo nella routine.

Spero che queste parole vi siano di sprono per l'anno che inizia, e se non lo sono state spero che almeno vi siate fatti 4 risate...buona notte. Valerio:-)

P.S. La canzone ovviamente non è riferita alla Madonna, non è nemmeno una blasfemia...spero si era capito.

6 commenti:

JOY ha detto...

Caro chiatarrista power...non bisogna voltarsi indietro...ma a volte per andare avanti devi affrontare anche il passato (forse aggiungerei purtroppo...!!!) se ci sono delle ferite passate si trova il modo per rimarginarle!!!Quando suono al coro (o almeno ci provo!!!) l'energia, la gioia e la passione è tanta e implode dentro!!! Noi non solo cantiamo, ma preghiamo soprattutto...NON CE LO SCORDIAMO!Se la musica E le parole le senti dentro, nasce un mix che ti porta uno stato di benessere infinito! Grazie Valerio...un pò power e un pò malinconico...notte

fabietto ha detto...

Gran bel post, caro Valerio! Io ci penso spesso a quello che possiamo provocare nella gente col nostro canto, e chiedo sempre al Signore che ci aiuti ad aprire il loro cuore. Se ogni tanto ci riusciamo... allora sì che MdF svolge il suo dovere!

Antonino Crivello ha detto...

Grande Valerio..
Bè come primo post davvero niente male..
certo messo tra le partite di bowling che facciamo vincere alle maffine e le partite di calcio che invece vinciamo e basta forse ci perde un pò..
naaaah! non è vero..
sono contento soprattutto che tu ti apra un pò anche attraverso il web.
Sicuramente, come hai ben detto, il tuo messaggio sicuramente non può fare altro che scuotere un pò i nostri cuori e risvegliare un attimo i nostri intenti.
Almeno a me ha fatto questo effetto..

Grazie quindi!

ps. dato che questo era il primo non oso immaginare gli altri..

pps. quoto in pieno Fabio!

Michela ha detto...

Penso che quando la poesia che c'è dietro le note diventa preghiera, allora la musica riesce a mettere insieme le emozioni e la fede...
ed è tutto bellissimo.

Grazie Vale per questo post! :)

gabry ha detto...

Bene ragazzi! Vale ha riassunto in poche parole quello che ho cercato di trasmettervi (spesso con dei toni un po' bruschi :P) in questi anni!
Quando un canto è cantato con amore a Dio, diventa la preghiera più bella e dolce perchè è capace di sciogliere i cuori anche più duri. Pensate un po' a come in genere cantate "Popoli tutti" e a quanti di voi si sono commossi! (ricordo Jacopo la prima volta che ha cantato con noi, mi ha detto di non essere riuscito a cantarla perchè gli veniva da piangere.) Che bello perchè questo amore noi lo trasmettiamo alla gente. E' per questo che ci dicono che siamo bravi e non solo per come suoniamo o cantiamo. Un'esecuzione perfetta, senza il cuore è arida e non trasmette nulla. Vi posso dire invece che spesso con il vostro canto mi avete fatto rabbrividire e mi avete aiutato a pregare. Sono orgogliosa di voi!
La cosa più bella sarà quando qualcuno, che non ci conosce, ci verrà a dire: "Che bello oggi con il vostro canto mi avete fatto pregare"! Sarà per tutti una gioia immensa così come lo è stato per me quando me lo hanno detto.
Ricordatevi prima di cantare o di fare qualsiasi cosa per il Signore, di pregare sempre con queste parole: " Non per la mia ma per la Tua gloria Signore!"

Gabi ha detto...

Le vostre parole, specialmente di Valerio e di Gabry, mi hanno colpito molto! È esattamente questo perché mi sentivo anche così bene con voi. Spesso quando cantavamo in chiesa o durante le prove anch'io dovevo sopprimere le lacrime di gioia e di sentimentalità o tremevo perché cantando con voi mi sentivo così vicina al Signore come quasi mai prima!!! (dico quasi perché a Taizé a me è successo la stessa cosa, chiedete Roberta, le ho raccontata una volta di Taizé)
E come ha detto Gabry, la gioia più grande sarà se possiamo toccare una persona non fedele o comunque un po' dura e se la possiamo trasmettere un po' della fede che abbiamo dentro di noi, darla speranza, comforto e la sicurezza che Dio ci sta accanto anche se qualche volta non ce lo accorgiamo!
Voi siete proprio la "più bella cosa nella vita" che mi è mai successo e per questo anche mi sento così da sola, lontana di Dio qui! Un forte abbraccio a tutti e statemi bene!