martedì 28 giugno 2011

Per meditare un po'! :)

Ciao ragazzi.
Scrivo questo post per condividere con voi il Vangelo di oggi e una sua meditazione del Beato Charles de Foucauld

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 8,23-27.


Essendo poi salito su una barca, i suoi discepoli lo seguirono. Ed ecco scatenarsi nel mare una tempesta così violenta che la barca era ricoperta dalle onde; ed egli dormiva.
Allora, accostatisi a lui, lo svegliarono dicendo: «Salvaci, Signore, siamo perduti!». Ed egli disse loro: «Perché avete paura, uomini di poca fede?» Quindi levatosi, sgridò i venti e il mare e si fece una grande bonaccia.
I presenti furono presi da stupore e dicevano: «Chi è mai costui al quale i venti e il mare obbediscono?».

Meditazione
Beato Charles de Foucauld (1858-1916), eremita e missionario nel Sahara

«Perché avere paura?»

Figlioli, qualunque cosa vi succeda, ricordatevi che sono sempre con voi. Ricordatevi che, che io sia visibile o invisibile, che sembri agire oppure dormire, veglio sempre, sono dovunque, sono onnipotente. Non abbiate nessuna paura, nessuna inquietudine: sono qui, sto vegliando, vi voglio bene, posso tutto... Cosa di più vi occorre? ... Ricordatevi di quelle tempeste sedate con una sola mia parola, subito seguite da una grande bonaccia. Abbiate fiducia, fede e coraggio; state senza inquietudine, sia per il vostro corpo che per la vostra anima, poiché sono qui, onnipotente e benevolente.

Però la vostra fiducia non nasca dalla noncuranza, dall'ignoranza dei pericoli o dalla fiducia in voi stessi o in altre creature. In effetti, correte pericoli imminenti: i demoni, nemici forti e furbi, la vostra natura peccatrice e il mondo stesso vi fanno una guerra furiosa... E in questa vita, la tempesta è quasi continua, e la vostra barca sempre sul punto di affondare. Tuttavia, non dimenticatevi, io sono qui: con me, questa barca è insommergibile! Diffidate di tutto, e soprattutto di voi stessi, però abbiate in me una fiducia totale che scacci ogni inquietudine.

4 commenti:

Smakes ha detto...

Gabry grazie per lo spunto di riflessione!:)
Anche io vi lascio un regalino..
Ascoltate questo canto:

http://www.youtube.com/watch?v=Ae4aqK6UACk&feature=share

Si intitola Signore Salvami e fa parte del nuovo CD Io Credo 2011 del Rinnovamento!

E' un canto di preghiera, le cui parole sn tratte proprio dal passo che Gabry ha condiviso!:)
Un abbraccio e buona giornata!:)

fracris ha detto...

Belli :) Sia lo spunto, sia il canto...

fabietto ha detto...

Grazie :D

Mariantonietta ha detto...

Grazie!
E' uno dei miei passi preferiti.